CasaP(oun)D. Rapporti con l'estrema destra nel ventre del partito renziano*

In costante aggiornamento dal giugno 2016. Come il tentativo di costruire il Partito della Nazione sfondò ogni residuo argine a destra. Esempi dai territori, a cura di Wu Ming e Nicoletta Bourbaki. N.B. È un processo avviato prima del renzismo. Quest'ultimo ha solo pigiato sull'acceleratore.

Embed

  1. INDICE

    0. Premessa affidata ad alcuni tweet

    1. Visite di cortesia e foto di gruppo: piddini a Casapound, fasci nei circoli PD, fasci che invitano a votare PD, piddini che chiedono i voti a Casapound, piddini che si accusano a vicenda di avere pacchetti di voti fascisti

    ■ Indovina chi viene a Casapound (Roma, Genova, Padova, Udine, Brescia, Napoli, Benevento, Avellino, Grosseto)
    ■ I voti di Casapound (Roma, Molise)
    ■ Sorridi all'uccellaccio! (Firenze)
    ■ A quattro mani (Milano)
    ■ Bolzano, Italia - part 1: apertura ufficiale a Casapound
    ■ Bolzano, Italia - part 2: «la penso come Casapound»
    ■ Vincere nel Lazio (e vinceremo!)
    ■ «A chi Eataly? A noi!» (Roma)
    ■ Dentro Casapound, i troppi momenti di "inciucio" col PD cominciano a insospettire...
    ■ Tarallucci e spritz (Vicenza)
    ■ Vamos a la playa (Chioggia)
    ■ Carri armati e squadristi. Il nuovo imbarcato dal PD al municipio V di Genova
    ■ La consigliera PD Tiburzi su ddl Fiano, fascismo, migranti, froci e bravi ragazzi neofascisti (Roma)

    2. «Memoria condivisa» e deriva a destra. Piddini sull'attenti davanti a bandiere fasciste, sindaci PD che celebrano fascisti «pro loco», ministri e presidenti PD che omaggiano fascisti, dirigenti PD che «difendono la razza», giunte PD che concedono sale pubbliche a nazifascisti

    ■ Con la scusa delle foibe: medaglie a criminali di guerra, cerimonie con la X Mas
    ■ Commosso omaggio del PD alle spie nazifasciste
    ■ Lealtà, azione e predappitudine: il sindaco Frassineti (e la sua risposta alla nostra inchiesta)
    ■ La giunta del PD che intitola una via a Pino Rauti
    ■ La ministra Pinotti e il fascino dell'aviatore fascista
    ■ «C'è Almirante», si sparge la voce
    ■ Ancora lui: a Vicenza l'amministrazione PD concede sala pubblica (con patrocinio)
    ■ Il PD celebra un altro difensore della razza: il gerarca repubblichino Biggini
    ■ L'amministrazione PD che concede ai neofascisti la sala comunale Allende (con patrocinio)
    ■ Sindaco e assessore PD in posa nella sala comunale con Lealtà Azione e Forza Nuova

    3. Un caso emblematico: il «renziano della prima ora» Luca Urizio (sul quale nessuno, nel Pd, ha mai avuto nulla da eccepire)

    4. Nuovo militarismo, armarsi fino ai denti, «siam pronti alla morte»... degli altri

    5. L'eterogenesi dei fini: quando cerchi di piacere a tutti...

    6. Un consenso-bolla nel Paese reale, segnali ignorati per anni
    (N.B. paragrafo scritto e pubblicato subito dopo la sconfitta renziana alle amministrative della primavera 2016, mesi prima del referendum costituzionale del 4 dicembre)

    7. Appunti sugli ultimi vent'anni e passa

    8. Dove si va a finire. Politica anti-profughi ed esternazioni xenofobe

    9. Sull'«argine al fascismo»
  2. 0. Premessa affidata ad alcuni tweet

  3. 1. Visite di cortesia e foto di gruppo: piddini a Casapound, fasci nei circoli PD, fasci che invitano a votare PD, piddini che chiedono i voti a Casapound, piddini che si accusano a vicenda di avere pacchetti di voti fascisti

  4. Nota: accanto alle immagini relative ai singoli casi, appare spesso uno screenshot con una celebre dichiarazione di Maria Elena Boschi. In vista del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016, Boschi paragonò a Casapound chiunque sostenesse le ragioni del NO e rigettasse la controriforma costituzionale spinta del governo Renzi. Dopo quell'imbeccata, molti renziani adottarono e propagarono la calunniosa fallacia logica.
    La prima serie di tweet, nucleo originario di questo vero e proprio webdocumentario su legami e «affinità elettive» tra renzismo ed estrema destra, nacque per rispondere: «Da che pulpito!». Buona lettura.
  5. Indovina chi viene a Casapound
  6. Saverio Cilenti (Pd) alla manifestazione di CasaPound: "Non mi farò imbavagliare dal Pd"
9
Share

Share

Facebook
Google+