barbarico

( tradotti di getto .... )

Embed

  1. Testi originali in lingua francese di autori diversi
  2. Traduzioni dal francese di rosaturca
  3. Twitter @larosaturca
  4. cliccare qui e qui per leggere di più
  5. Sisyphe.org

    Un regard féministe sur le monde



  6. écho à court d'espace
    — comme
    le silence.
  7. Testo originale in lingua francese di Pierre Soupir @fa_rou
  8. Guardo il mio pensiero distaccarsi dall’andare del mio cuore. Guardo da questa plaga della distanza, non so bene come. Eppure in questo giorno non voglio essere nient’altro che ciò che sono già, perché notevole — ecco giunge l’istante, quello in cui è necessario che vinca la mia passione. Felice, je ne le suis pas plus que satisfait, di trovare la spinta per lo sforzo di giungere al compimento. Lasciare così la confortante debolezza in cui ero trincerato, e nei tempi di cieli passivi infiniti io nominavo — Musa. La mia tranquilla relazione, lontana e sterile, imbastita con la bellezza di quella che fu la mia fonte, non più necessaria, io lascio spegnersi vicina al suo splendore. Non il tempo né l’oblio diminuiranno per lei la mia tenerezza, ma devo rispondere adesso all’istante che si presenta. Il cuore stretto ancora nel nodo appena disfatto, con questo vado verso l’a-venire . . . quelle emozioni, tutte, quelle che io non provo. Dalla mia anima evanescente all’azione minima, io mi tengo in questa risoluzione, e avanzo.



Like
Share

Share

Facebook
Google+