Giornate dell'Accoglienza a Salerno

Promossi da Confesercenti e dai Consorzi degli albergatori di Amalfi e Ravello si sono tenuti due appuntamenti sul tema dell'accoglienza turistica il 28 febbraio e 1 marzo 2013. Ecco una breve sintesi

1,036 total views
  1. Questo il commento di @GinoFedullo 
  2. Al cuore dell’accoglienza ci sono le persone: è importante ascoltare l’ospite e dialogare con lui, essere autentici, trasparenti e creare una relazione che sia da pari a pari. Ciò si può realizzare solo donando qualcosa di noi stessi, del nostro tempo e delle nostre competenze. L’accoglienza non può più essere statica ma deve diventare dinamica, attuale. E deve riguardare tutti: non solo gli albergatori e gli addetti ai servizi turistici, ma anche i residenti. Vivere il nostro territorio e trasmetterlo agli altri sarà il modo migliore per rendere la nostra accoglienza unica e speciale.
     http://www.facebook.com/giancarlo.dallara?group_id=0 " class="">Giancarlo Dall'Ara
  3. Questo il post di Josè Antonio Pomarico Puma

  4. Grande successo del Seminario sul Marketing dell'accoglienza a Salerno...dove  http://www.facebook.com/giancarlo.dallara?group_id=0 " class="">Giancarlo Dall'Ara ha suggerito semplici prassi da adottare in modo da trasformare ogni turista in "Ambasciatore del nostro territorio" e dove ha dato alcuni consigli sul marketing relazionale: -Il Marketing piu forte e piu vero si fa sul territorio;
    -Ogni ospite e' da conquistare(il nostro piu grande capitale sono i cli...enti);
    -Sensibilizzare i residenti di una destinazione turistica ai fini di creare un "Patto per l'accoglienza";
    -Componente fondamentale del turismo é la relazione;
    -Sorriso come primo impatto;
    -Donare entusiasmo-soddisfazione;
    -Imparare ad entrare "nei panni del turista";
    -L'entroterra è un prodotto da conoscere per poterlo valorizzare in modo da offrirlo al "visitatore" del nostro territorio;

    Sono soltanto alcune delle tematiche toccate in questi due giorni dedicati all'accoglienza turistica a Salerno....ho notato la presenza di molti giovani del nostro territorio è un buon segnale...

    -
  5. Ecco la sintesi di Alfredo Capurso
  6. Riassumendo Il Marketing dell'accoglienza inizia con la unica A di  http://www.facebook.com/giancarlo.dallara?group_id=0 " class="">Giancarlo Dall'Ara, passando per le 4A di  http://www.facebook.com/filippo.donati.56?group_id=0 " class="">Filippo Donati, concludendo con la tesi delle 5i di  http://www.facebook.com/andrea.babbi.1?group_id=0 " class="">Andrea Babbi
  7. Manuele Esposito:
  8. Se si vuole conversare si deve ascoltare  http://www.facebook.com/giancarlo.dallara?group_id=0 " class="">Giancarlo Dall'Ara
  9. Danila Pecoraro (troppo buona, però!)
  10. Gennaro Pisacane:
  11. Complimenti per il post, che condividuo in pieno. Con coraggio il Prof. Dall'Ara sta provando a ribaltare gli schemi tradizionali, che vedono ancora prevalere la promozione sull'accoglienza. Straordinaria la tesi secondo cui "gli ospiti non vanno solo accolti, ma vanno anche conquistati, perchè solo così riusciremo a renderli i nostri primi alleati". Chi ha già sperimentato l'efficacia del marketing dell'accoglienza ben comprende che siamo di fronte ad un pensiero rivoluzionario, destinato a stravolgere gli schemi tradizionali di approccio al turismo. Noi ci auguriamo che ciò avvenga quanto prima e l'autorevole presenza di Babbi e Donati ce lo fa ben sperare. A nome di tutti i partecipanti al seminario e del Comune di Amalfi esprimo la nostra più profonda gratidudine verso queste persone ed il loro operato. Gennaro Pisacane.
Like
Share

Share

Facebook
Google+