Veneto. Incentivi per efficientamento energetico

Sono concessi contributi a fondo perduto

Embed

  1. Contributi a fondo perduto per incentivare gli investimenti delle imprese, finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti, compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l’autoconsumo, dando priorità alle tecnologie ad alta efficienza.
  2. L’agevolazione, nella forma del contributo a fondo perduto, è pari al 30% della spesa rendicontata ammissibile, e al 100% della la spesa sostenuta per il rilascio della fideiussione, entro i seguenti limiti:
  3. - massimo di 150.000 euro corrispondenti a una spesa rendicontata e ammessa a contributo pari o superiore a 500.000 euro;
  4. - minimo di 24.000 euro corrispondenti a una spesa rendicontata e ammessa a contributo pari a 80.000 euro.
  5. Non sono ammesse domande di partecipazione i cui progetti comportano spese ritenute ammissibili per un importo inferiore a 80.000 euro.
  6. Per saperne di più e per richieste di consulenza per la presentazione della domanda, gli imprenditori interessati possono contattare la nostra redazione scrivendo a: info@agevolazionialleimprese.it.
  7. Tutti gli abbonati ad Agevolazioni alle Imprese possono richiedere direttamente l'intervento di un consulente dedicato accedendo all'Area Clienti del servizio.

Like
Share

Share

Facebook
Google+