Toscana. Al via gli incentivi per l'internazionalizzazione

Al via le agevolazioni a sostegno dell’export delle Pmi

Embed

  1. Sono incentivati gli investimenti in attività finalizzate allo sviluppo di reti commerciali all'estero, quali partecipazione a fiere, apertura di uffici e sedi espositive, realizzazione di attività di incoming rivolta a operatori esteri, attività promozionale anche attraverso strumenti informatici innovativi, affinché le imprese toscane possano sviluppare il loro livello di competitività e trovare importanti sbocchi sui mercati esteri.
  2. Le domande di accesso ai contributi possono essere presentate da:
    Micro, piccole e medie imprese;
    Liberi professionisti.
  3. I soggetti di cui sopra possono presentare domanda sia in forma singola o associata (di minimo tre imprese) in RTI/ATS, Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto), Consorzi, Società Consortili (costituiti o costituendi).
  4. Per saperne di più e per richieste di consulenza per la presentazione della domanda, gli imprenditori interessati possono contattare la nostra redazione scrivendo a: info@agevolazionialleimprese.it.
  5. Tutti gli abbonati ad Agevolazioni alle Imprese possono richiedere direttamente l'intervento di un consulente dedicato accedendo all'Area Clienti del servizio.

Like
Share

Share

Facebook
Google+